06 giu 2013

LIPARI: Chiedevano soldi per famiglie dei detenuti

I carabinieri di Lipari, nelle Eolie, indagano su due persone che stamane si sono presentate in alcuni negozi dell'isola chiedendo "un contributo per le famiglie di detenuti". Gli esercenti, che hanno interpretato la richiesta come una forma di pizzo, hanno avvertito gli uomini dell'Arma.
I due, che non sono di Lipari, sono stati identificati. (ANSA).(gds)

Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS