09 mar 2013

Raggiunto da ordine di carcerazione messinese responsabile di scippo

Nella giornata di ieri, gli agenti della Squadra Mobile hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Messina nei confronti di un messinese quarantenne. L’arrestato dovrà espiare un periodo di detenzione presso il locale istituto penitenziario perché responsabile del reato di furto con strappo aggravato.
Lo scorso 8 giugno, l’uomo era stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile per aver aggredito una donna strappandole una collana in oro. I poliziotti, oltre a risalire all’identità dello scippatore, avevano appurato che lo stesso era riuscito a disfarsi della collana rubata vendendola in un “Compro Oro” sito nella zona di Contesse, ricavandone la somma di 200,00 €. Nel prosieguo dell’attività d’indagine gli agenti hanno poi denunziato, in stato di libertà, il titolare ed il preposto del “Compro Oro” che aveva acquistato la collana rubata, poiché ritenuti responsabili del reato di ricettazione. (ps)

Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS