04 mag 2013

Messina: La Polizia sottopone a Fermo di P.G. un giovane rumeno

Gli agenti delle Volanti nella giornata di ieri hanno sottoposto a fermo di P.G. un 26enne di origini rumene, poiché ritenuto responsabile, in concorso con un’altra persona, del reato di ricettazione di un’autovettura. L’uomo è stato fermato dai poliziotti nella decorsa notte, mentre si trovava a bordo di un’autovettura incidentata e ferma nel bel mezzo della carreggiata in questa via Santa Marta.
Al momento del controllo il rumeno, che era palesemente ubriaco, ha riferito agli agenti di essere in compagnia di un amico che era alla guida dell’autovettura e che lo stesso si era appena allontanato. Controllando il veicolo i poliziotti hanno accertato che il blocco accensione era stato forzato, ed i fili erano stati collegati con del nastro adesivo. L’uomo, che annovera diversi precedenti specifici, e che in atto era sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiana alla P.G., è stato indagato in stato di fermo e tradotto presso la locale Casa Circondariale. L’autovettura sulla quale si trovava è stata poi restituita al legittimo proprietario.(PS)

Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS