31 mag 2013

Messina: Una moltitudine di bambini affida le proprie speranze e i propri sogni al cielo‏

Oggi una grande folla di bambini, più di quanto era nelle previsioni del Comitato organizzatore, poichè si sono unite delle Scuole in via autonoma, ha visitato il forte SS. Salvatore e conosciuto la stele della Madonna della Lettera da vicino.
I bambini dopo aver svolto la visita guidata, divisa in gruppi per l'elevata presenza, a mezzogiorno hanno affidato al cielo le loro letterine, con le loro preghiere ma anche con i loro sogni, scritte nei giorni precedenti a scuola, attraverso dei palloncini gonfiati con elio forniti dall'UNICEF, coorganizzatore dell'evento assieme all'AIMC, Associazione Italiana Maestri Cattolici, sez. di Messina. Così a Mezzogiorno 300 palloncini colorati hanno popolato il cielo della attorno alla stele con il sottofondo delle sirene delle navi della Marina Militare che suonavano in segno di omaggio. Poi l'offerta da parte delle autorità religio, civili e militari di una corona di fiori. In rappresentanza dell'Arcivescovo era presente mons. Mario Di Pietro, Vicario foraneo Messina centro, erano anche presenti il Presidente del Consiglio Comunale Pippo Previti e il comandante Le Grottaglie. Il Comitato ha ringraziato la Marina Militare per l'accoglienza e l'ospitalità, non preventivata, dell'elevato numero di partecipanti. Dal canto suo il Comandante Le Grottaglie ha dichiarato di essere stato felice di avere ospitato tanti giovani messinesi. (AT)




Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS