02 apr 2013

Messina: Tentato furto di Smart bloccato dai poliziotti

Stamani all’alba, gli agenti delle Volanti hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, un ventitreenne messinese per i reati di tentato furto e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. Intorno alle 01.30, l’uomo, pregiudicato, è stato individuato dagli agenti nei pressi di una Smart dove poco prima era stato notato.
Una segnalazione giunta al 113 allertava infatti la sala operativa su un possibile furto di auto in atto. Il ventitreenne, alla vista dei poliziotti, ha tentato di liberarsi di un cacciavite di cui non ha saputo in alcun modo motivare il possesso. Privo di documenti, è stato trasferito presso la caserma Calipari per le necessarie verifiche e la successiva denuncia all’Autorità Giudiziaria. (PS)

Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS