07 apr 2013

ITALA MARINA (ME): Dà in escandescenze sull’elicottero del 118 Atterraggio d’emergenza

Un romeno rimasto ferito nel tardo pomeriggio di ieri in un incidente stradale verificatosi nella valle dell’Alcantara, mentre a bordo dell’Elisoccorso dell’Azienda ospedaliera di Messina veniva trasportato al Papardo è andato in escandescenze e l’equipaggio del velivolo composto da tre persone è stato costretto ad operare un atterraggio di “e m e rgenza” avvenuto nel campo sportivo di Itala Marina che sorge in contrada Livito.
R.R., romeno 30 anni, manovale residente a Francavilla di Sicilia, non riuscendo a sopportare presumibilmente a causa delle numerose ferite riportare nell’incidente il rumore e i sobbalzi del velivolo, in preda a incontrollabile nervosismo ha sollecitato il personale di bordo a scenderlo a terra ed eventualmente trasportarlo al nosocomio messinese in ambulanza. Risultati vani i tentativi per calmarlo gli elicotteristi e il medico accompagnatore hanno deciso mentre sorvolavano l’abitato di Itala Marina di effettuare un atterraggio nel locale campo sportivo ritenendolo luogo idoneo. All’interno del terreno di gioco prontamente è intervenuta l’ambulanza del 118 di Itala Marina e il personale del presidio dopo aver provveduto a trasferire sul loro mezzo il ferito l’hanno trasportato al Policlinico di Messina. Subito dopo l’elicottero nonostante il sopravvenuto buio, ha ripreso la sua marcia di rientro a Messina. (GDS)

Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS