03 apr 2013

Carceri: sospetto caso Tbc a Messina

''Un detenuto italiano della casa Circondariale di Messina e' stato ricoverato con urgenza all'ospedale Papardo per sospetta tubercolosi''. Lo rende noto il segretario aggiunto dell'Osapp, Mimmo Nicotra. La direzione dell'istituto ha isolato per motivi precuazionale tutti gli altri detenuti che hanno lavorato negli stessi ambienti carcerari o che hanno diviso spazi comuni ed ha avviato la necessaria profilassi di vaccinazione rivolta anche al personale di polizia penitenziaria.
(ANSA)

Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS