08 mar 2013

Ruba portafogli all'ospedale di Cefalù, arrestato 43enne

Con l'accusa di furto e truffa i carabinieri hanno arrestato a Palma di Montechiaro nell'Agrigentino, C.A., 43 anni, originario di Alia che avrebbe rubato portafogli e borselli con carte di credito e carnet di assegni e denaro nell'ospedale di Cefalù. Avrebbe poi utilizzato gli assegni e le carte di credito per l'acquisto di vari prodotti e tagliandi di gratta e vinci o per ritirare soldi dagli sportelli bancomat.
(la sicilia)

Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS