07 nov 2012

Messina: Marito ferito a coltellate per un raptus, condannata una trentaduenne

I giudici del Tribunale di Messina hanno condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione S.L., 32 anni, con l'accusa di lesioni gravissime. La donna in preda a un raptus, dopo aver assunto della droga, ferì a coltellate il marito F.B., 31 anni e i poliziotti intervenuti nella sua abitazione per sedare la lite.
(la sicilia)

Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS