06 nov 2012

La mucche al pascolo in autostrada erano state rubate

Intensa attività ieri mattina per la Sottosezione Polizia Stradale A20 di Messina e per il Distaccamento di Polizia Stradale di S. Agata Militello. Intorno alle ore 05.00, alcune telefonate di cittadini ed automobilisti allarmati hanno infatti segnalato la presenza di bovini lungo la carreggiata ME\PA, nei pressi del km. 86 nel Comune di Brolo.
Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti hanno constato la presenza di un autocarro abbandonato sulla corsia di emergenza, con i pneumatici posteriori squarciati e con all’interno un grosso bovino. Lo stesso automezzo presentava anche una sponda squarciata, e certamente aveva perso ulteriore carico sulla carreggiata. Ulteriore carico costituito da sei esemplari bovini che feriti ed impauriti si erano spinti all’interno della vicina galleria “Tindari”, ove il transito è a doppio senso di circolazione e dove la presenza degli animali costituiva un grave rischio per l’incolumità degli stessi ma soprattutto per quella degli automobilisti. Alcuni animali continuavano a spostarsi da un lato all’altro della strada; un altro era riverso sull’asfalto ferito ed immobile. Tutti gli operatori intervenuti sono stati costretti a pericolose operazioni di viabilità. La situazione ha richiesto eccellenti capacità operative e sprezzo del pericolo da parte dei poliziotti il cui prodigarsi ha evitato gravi incidenti e turbativa alla circolazione stradale. Sul posto è intervenuto anche personale del servizio veterinario del Distretto di Patti, per le cure necessarie e per le successive operazioni relative all’identificazione dei bovini e del relativo proprietario. Successive indagini di P.G. hanno permesso di accertare che i bovini erano stati rubati a Cesarò; sono stati pertanto restituiti al legittimo proprietario. Sono in corso indagini per risalire ai ladri del bestiame.(infomessina)

Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS